Cuoghi: “Inter-Bayer Leverkusen, un difetto. Barella? Fatti gli danno merito”

Articolo di
11 Agosto 2020, 13:16
Condividi questo articolo

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva”, Stefano Cuoghi, allenatore ed ex centrocampista, ha parlato di Inter-Bayer Leverkusen e Nicolò Barella

VITTORIA – Queste le parole di Stefano Cuoghi, allenatore ed ex centrocampista, sulla vittoria dell’Inter in Inter-Bayer Leverkusen, partita giocata ieri sera e valida per i quarti di finale di Europa League. «Ieri ha fatto una grande partita, l’unico difetto è che non è riuscita a chiuderla anticipatamente, ma a livello di gioco, occasioni e intensità ha fatto una prestazione super. Non dimentichiamo che aveva di fronte una squadra di valore e con un gioco interessante».

ERIKSEN E MOSES – Cuoghi sulle prestazioni dei subentrati Christian Eriksen e Victor Moses. «Quando sono entrati hanno fatto una grande partita, vuol dire che sono convinti di quello che fanno e questo è un buon viatico per l’Europa League e per la prossima stagione».

BARELLA – Cuoghi sulle qualità messe in mostra da Nicolò Barella. «Tutti parlavano di Sensi e pochi di Barella, ma i fatti danno merito a Nicolò. Non gli manca personalità e voglia di imporsi. Sta diventando un giocatore di livello europeo e questo mi fa molto piacere, è consapevole delle proprie capacità».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.