Mondo Inter

Crudeli: “Milan, due armi per battere l’Inter. Ibrahimovic? Meglio con Leao”

Tiziano Crudeli, giornalista e noto tifoso rossonero, intervenuto sulle frequenze di “Radio Sportiva” ha parlato dell’imminente derby tra Inter e Milan, analizzando la situazione dei rossoneri, con Ibrahimovic imprescindibile per l’attacco del Milan.

DUE ARMI – Secondo Tiziano Crudeli il Milan ha due sole armi per provare a fermare l’Inter«Milan? Là davanti abbiamo due “bomber” come Leao e Rebic che hanno segnato rispettivamente due e tre gol. Quindi, senza Ibrahimovic, abbiamo sicuramente dei problemi. Io farei giocare Leao con Ibra, e poi Rebic lo userei come jolly cammin facendo: il croato è più bomber del portoghese, ma Leao si intende molto bene con Ibra. Credo siano in grado di mettere in difficoltà la difesa più forte del campionato. Sono pronto a tutto in caso di vittoria nel derby: mi comporterò bene e in maniera educata per una settimana. Non posso tagliarmi i baffi perché diventerei troppo brutto. Ero stato molto critico dopo il pareggio col Verona, ma in realtà il Milan ha fatto un bel salto di qualità sul piano della fisicità e dell’intensità. Queste sono le uniche armi con cui possiamo confrontarci con l’Inter».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.