Mondo Inter

Teotino: “Derby con l’Inter, il Milan si può aggrappare a una cosa. De Vrij…”

Inter-Milan è ormai vicino, il derby è in programma domenica alle ore 20.45. Il giornalista Gianfranco Teotino, intervenuto nel corso di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva”, ha parlato della stracittadina ed esaltato il valore di de Vrij.

SFIDA SBILANCIATAGianfranco Teotino presenta Inter-Milan di domenica: «Io credo che raramente ci sia stato un derby che parte con così tanta differenza. Ci sono diciannove punti fra Inter e Milan, l’Inter ha segnato quasi il doppio dei gol del Milan. C’è una differenza anche di ricchezza, con un fatturato di più di cento milioni di euro. La cosa a cui il Milan si può aggrappare è l’assoluta anomalia della partita derby: sappiamo che tutte le differenze che ci sono all’inizio poi magicamente si dissolvono e i pronostici sono rovesciati».

IL MIGLIORE – Teotino poi si sposta su uno dei probabili protagonisti di Inter-Milan: «È un grandissimo giocatore Stefan de Vrij, ha preso in mano la difesa dell’Inter. È quello che capisce esattamente i vari tempi di gioco, che sa far ripartire l’azione e che muove gli spostamenti dei suoi compagni di linea, anche quelli che rientrano quando gli avversari attaccanto. Invidio l’Olanda che ha tre difensori come Virgil van Dijk, de Vrij e Matthijs de Ligt, in questo momento credo i migliori tre centrali al mondo e li ha tutti la stessa nazionale».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.