Criscitiello: “Inter-Milan crash test per l’emergenza! Juventus-Napoli…”

Articolo di
12 Ottobre 2020, 08:22
Michele Criscitiello Michele Criscitiello
Condividi questo articolo

L’opinione del noto giornalista, Michele Criscitiello, sulla spinosa decisione da prendere riguardo a Juventus-Napoli, e sulla situazione delicata in cui si giocherà Inter-Milan

FALLE – La Serie A torna a vedere gli spettri. Con l’aumento dei casi di coronavirus nel paese, il sistema ha mostrato nuovamente le proprie fragilità. Il teatrino di Juventus-Napoli (per cui si attende ancora un verdetto definitivo) è cartina di tornasole, secondo Michele Criscitiello: “Per Juventus-Napoli sarà la settimana decisiva. Il presidente della Figc Gabriele Gravina si è schierato ufficiosamente con Andrea Agnelli e Aurelio De Laurentiis non l’ha presa bene. Questa volta, però, la politica deve restare fuori dalle decisioni e bisogna rispettare il protocollo altrimenti questo campionato rischia di finire a novembre. Il sistema andrebbe al collasso. Juventus-Napoli, da protocollo, andava giocata. Il Napoli non si è presentato e la Federazione non può rinviare la decisione. Deve mettere tutto agli atti e far rispettare ciò che c’è scritto. Il rischio concreto è che molte gare verranno rinviate con l’aumentare dei casi ma, tornando al tema precedente, la serie A non può permetterselo. De Laurentiis ha le sue ragioni, ma sicuramente dei club di serie A è forse uno di quelli messo meglio e la procedura seguita fa acqua da tutte le parti. Era giusto rinviare Genoa-Torino per l’elevato numero di positivi ma, in futuro, anche questo dovrà essere un problema gestito dallo stesso club. Sicuramente il Genoa non può far saltare tutte le partite del calendario. Per fortuna il campionato torna e si avvicina il derby Inter-Milan. Più che l’attesa c’è il pericolo di una situazione estrema ad Appiano Gentile. Sarà un test importante per tutti per capire come gestire l’emergenza positivi“.

Fonte: Tuttomercatoweb.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE