Condò: “Europa League, l’Inter non ha un problema rispetto alla Roma”

Articolo di
20 Febbraio 2020, 00:36
Paolo Condò
Condividi questo articolo

L’Europa League riprende oggi, con l’Inter che va in casa del Ludogorets e la Roma che ospita il Gent. Paolo Condò, nel corso di “Champions League Show” su Sky Sport, ha parlato di come le due italiane devono affrontare l’impegno europeo.

VIETATO SNOBBARLA – Per Paolo Condò l’Europa League deve essere terreno di conquista per le italiane: «Diciamo che il sorteggio ha sorriso alle due squadre. In questo momento l’Inter ha frenato un po’ e si trova i campioni di Bulgaria (il Ludogorets, ndr), che sono ancora in testa al campionato, però è una di quelle squadre che ci devi stare attento. L’Inter è nettamente superiore. La Roma, analogamente, ha i secondi del campionato belga (il Gent, ndr), quindi una squadra di valore, ma credo che sia nettamente più forte. Mi fa specie perché è un discorso che facciamo ogni anno, perché abbiamo delle buone squadre in Europa League e diciamo che è l’anno in cui devono farsi ambiziose e andare fino in fondo. Poi, in un modo o nell’altro, spesso facendo turnover esagerati, danno la sensazione di non puntarci granché. L’Inter non ha questo tipo di problema, nel senso che è già ampiamente qualificata alla prossima Champions League, ma la Roma non lo è e farà fatica a recuperare l’Atalanta. Alla Roma ricordo sommessamente che chi vince l’Europa League va in Champions League».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE