MatchPrimo Piano

Ludogorets-Inter, l’Europa League non sia un fastidio. E lanci Eriksen

Ludogorets-Inter è l’esordio dei nerazzurri in questa edizione di Europa League. Si riparte alle 18.55, nell’andata dei sedicesimi, per dimostrare di aver superato le ultime due sconfitte e iniziare a inserire in pianta stabile Eriksen.

RISORSE IN PIÙ – La Champions League dell’Inter si è chiusa boccheggiando, perdendo col Barcellona anche per le tante assenze con poche alternative. Per Ludogorets-Inter ce ne sono tre in più: Christian Eriksen, Victor Moses e Ashley Young, gli acquisti di gennaio. Motivo per cui l’Europa League non deve essere una scocciatura, come spesso succede per le italiane, ma una risorsa da sfruttare per vari motivi. Uno è il fatto di poter ruotare la rosa, tenendo tutti gli uomini col ritmo partita (in modo da essere anche pronti per il campionato), l’altro è che comunque uno degli obiettivi stagionali è vincere un trofeo. Con la Coppa Italia che si è complicata, e la Serie A che vede Juventus e Lazio agguerrite, andare avanti in Europa League non sarebbe male. Anche perché vincerla qualifica in Champions League dalla prima fascia…

L’INGRESSO PIÙ ATTESO – Ludogorets-Inter, salvo sorprese, sarà l’ora di Eriksen. Il centrocampista danese finora è stato titolare solo a Udine, senza incantare, mentre da subentrato è apparso più vivo. È giunto il momento che inizi a entrare in formazione senza uscirci più, e oggi sarà l’occasione. Questo anche per via della lunga serie di assenti (vedi articolo), che porterà a una formazione inedita più per necessità che per turnover. La speranza è che le novità non creino problemi, contro il Ludogorets reduce da una sola partita ufficiale nel 2020 (vedi articolo). Chiudere il discorso qualificazione già a Razgrad non sarebbe male, anche per lasciare alle spalle gli ultimi due KO. Su Inter-News.it lungo tutto l’arco della giornata verranno pubblicate le ultime notizie sulla sfida, poi dalle 17 inizierà l’avvicinamento vero e proprio a Ludogorets-Inter con le interviste e le formazioni ufficiali prima del live della partita, visibile su Sky Sport.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.