Cerqueti: “Sorpresa Lukaku, imprescindibile! Tridente Conte? Ecco perché”

Articolo di
29 Gennaio 2020, 20:27
Condividi questo articolo

Inter-Fiorentina è l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia, che deciderà dunque la sfidante del Napoli in semifinale. Cerqueti – opinionista negli studi di “Rai Sport” – dice la sua sulla sfida. Di seguito le sue dichiarazioni

SCELTE SORPRENDENTI Inter-Fiorentina è l’ultimo quarto di Coppa Italia che deciderà la sfidante del Napoli in semifinale. Gianni Cerqueti commenta le scelte di Antonio Conte (QUI le formazioni): «Penso che possano essere due elementi a sostegno di Lukaku, capace di centralizzare le occasioni dell’Inter. E’ un’iniziativa interessante questa di Conte, con un tridente che si contrappone a cinque elementi a centrocampo. C’è molta curiosità di vedere la seconda in classifica contro una squadra imbattuta da quando c’è Iachini. Sarà un quarto di finale molto molto avvincente secondo me».

PRESSIONE – Il tridente schierato da Conte, secondo Cerqueti, potrebbe avere a che fare con un’assenza in particolare: «Non so se abbia pesato nelle scelte di Conte l’assenza di Pezzella dall’altra parte, per mettere pressione alla difesa della Fiorentina. Sanchez ha bisogno di minutaggio, Lautaro Martinez è squalificato. La sorpresa è Lukaku dal 1′, il belga è veramente imprescindibile per Conte. Roberto Mancini in questa sfida vedrà all’opera elementi che saranno protagonisti all’Europeo 2020. Dispiace che non possa prendere parte a questa sfida anche Castrovilli».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.