Cecchi: “Serie A, solo una soluzione sensata. Lotito-Tare? Inopportuni”

Articolo di
28 Aprile 2020, 20:20
Stefano Cecchi
Condividi questo articolo

Continua l’indecisione sulla ripartenza della Serie A 2019/20 dopo la conferenza stampa di Giuseppe Conte di domenica scorsa (vedi articolo). Tuttavia le dichiarazioni di Lotito, presidente della Lazio, hanno spiazzato molti addetti ai lavori, compreso il giornalista Stefano Cecchi. Ecco le sue parole ai microfoni di “Radio Sportiva”.

UNA LOGICA – Il futuro prossimo della Serie A 2019/20 è più che mai indeciso: non si conosce la data di ripartenza, né le modalità per portare a termine il campionato. Difficile trovare una soluzione caratterizzata da una logica inoppugnabile, e le idee emerse finora non convincono. Ecco le parole di Stefano Cecchi«Spareggio per lo scudetto? Non è la soluzione. Playoff? Soluzione discutibile, un modo per chiudere forzatamente la stagione e rastrellare i soldi delle tv. Quella più sensata è congelare il campionato adesso e riprenderlo a settembre-ottobre sul campo, finendo la stagione nell’anno solare. Le altre soluzioni rincorrono solo la logica economica».

INOPPORTUNI – A proposito di soluzioni per concludere la Serie A, Cecchi non concorda con le dichiarazioni di Claudio Lotito e Igli Tare. Presidente e Direttore Sportivo della Lazio sono tra i più ferventi sostenitori della ripresa del campionato. Una scelta che non incontra il favore di Cecchi: «Hanno sbagliato in certe dichiarazioni. Inopportuno pensare al calcio come interesse primario, è una fuga in avanti che non accetto. In una situazione drammatica come quella attuale, il calcio non può avere una corsia preferenziale».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE