Bonucci: “Lazio, Inter, Atalanta hanno spinto la Juventus a raschiare tutto”

Articolo di
27 Luglio 2020, 00:49
Bonucci Bonucci
Condividi questo articolo

Bonucci è in conferenza stampa dopo Juventus-Sampdoria 2-0, che ha permesso ai bianconeri di vincere lo scudetto (vedi articolo). Il difensore ha parlato delle avversarie in Serie A, ossia Inter, Atalanta e Lazio.

SERIE A IN BILICO – Per Leonardo Bonucci la Juventus non ha vinto lo scudetto in scioltezza: «È stato un campionato tenuto aperto sino all’ultimo. Sicuramente la Lazio, l’Inter e anche la stessa Atalanta ci hanno dato filo da torcere. Ci hanno spinto a raschiare tutto, tutti quei valori che hanno i giocatori di questa rosa. Per quello è stato difficile, in più la Juventus con la scelta di Maurizio Sarri ha voluto mettere a disposizione una nuova filosofia che era quella del gioco. Abbiamo unito alle sue idee la nostra voglia di arrivare in fondo all’obiettivo principale, che era lo scudetto. Nove volte di fila sono qualcosa di straordinario, di unico e di irripetibile: abbiamo fatto la storia di questa società e del calcio a livello mondiale».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE