Pfannenstiel all’Inter: ex portiere da record, ma non sarà per la porta

Articolo di
27 Luglio 2020, 00:24
Condividi questo articolo

Pfannenstiel è stato un portiere da record, avendo giocato per venticinque squadre, e ora è pronto ad arrivare all’Inter. Ovviamente non da giocatore, essendosi ritirato nel 2010, ma con un ruolo dirigenziale. A riportarlo è Kicker in Germania.

NUOVO INNESTOLutz Pfannenstiel ha lasciato il Fortuna Dusseldorf nello scorso mese di maggio, dove ricopriva un ruolo in dirigenza. Kicker segnala come il suo destino sembrava essere in MLS, ma alla fine andrà all’Inter e a sorpresa. Il ruolo che gli è stato proposto dai nerazzurri non è ovviamente quello di portiere, visto che non gioca più da dieci anni, bensì quello di capo degli osservatori, con un incontro avvenuto a Milano la scorsa settimana. Pfannenstiel è l’unico estremo difensore professionista ad aver giocato in tutti i continenti, vestendo la maglia di ben venticinque club differenti. Nell’ultimo anno e mezzo era al Fortuna Dusseldorf, con un contratto firmato il 16 dicembre 2018, ma non ha partecipato alla parte finale della Bundesliga dove la sua ex squadra è rovinosamente retrocessa (soprattutto per un brutto rientro in campo dopo lo stop). Pfannenstiel è anche un apprezzato commentatore televisivo in Germania: ora la sua esperienza a livello mondiale potrebbe tornare utile per l’Inter.

Fonte: Kicker.de – Oliver Bitter


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE