Barzaghi: “Conte ha una richiesta da fare a Steven Zhang. L’Inter…”

Articolo di
22 Agosto 2020, 21:14
Matteo Barzaghi Matteo Barzaghi
Condividi questo articolo

Conte ha dei dubbi sulla sua permanenza all’Inter: non è affatto scontato che rimanga. Ci sarà un incontro col presidente Steven Zhang martedì prossimo e Matteo Barzaghi, che ieri ha seguito da bordocampo la finale di Europa League col Siviglia, in collegamento da Sky Sport 24 ha spiegato gli scenari.

DENTRO O FUORI?Matteo Barzaghi inizia con un aneddoto: «Ieri, quando Antonio Conte finisce le interviste, lo salutiamo e gli diciamo di vederci presto. Lui ha risposto: “Sì, al mare”. Adesso va, si riposa qualche giorno giustamente, voleva sdrammatizzare. Martedì c’è questo appuntamento, uno degli argomenti di cui Conte parlerà col presidente Steven Zhang riguarda la maggiore autonomia gestionale che andrà a chiedere. Conte vuole un ruolo da manager all’inglese, dove ha un canale diretto e può anche incidere maggiormente sulle decisioni. È un ruolo che però, chiaramente, in Italia cozzerebbe con tutte le strutture societarie che ci sono, quindi anche all’Inter. Ci sono una serie di cose. Sicuramente il problema principale è che Conte, in questo momento, non si trova a suo agio in questa situazione. Così com’è non va avanti: o si cambia o sennò è pronto a fare un passo indietro. Questo mi sembra chiaro, l’ha detto anche ieri sera: o si migliora o si va avanti senza. Sarà molto complicato per Steven Zhang trovare una mediazione in questo discorso e una sintesi tra le richieste di Conte e quello che il club può fare in questo momento. Per questo lo scenario in vantaggio è quello che vede Conte più lontano dall’Inter, poi tutto può succedere e Steven Zhang può fare un colpo di teatro».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE