Ambrosini: “Per l’Inter oggi un punto di svolta: il percorso deve…”

Articolo di
28 Novembre 2020, 14:47
Massimo Ambrosini Massimo Ambrosini
Condividi questo articolo

Massimo Ambrosini, ospite negli studi di “Sky Sport 24” nel pre partita di Sassuolo-Inter, ha parlato di vari temi intorno alla squadra nerazzurra e alla partita di oggi

GIOCARE DOPO IL REAL – Ambrosini parla di come si possano sentire i giocatori dopo la sconfitta col Real Madrid: «Se fossi un giocatore dell’Inter e dovessi cambiare una tendenza o passare dei giorni più sereni mi viene in mente di giocare e vincere. L’Inter è a un punto di svolta, non per la classifica che è corta. L’Inter è all’interno di un processo di cambiamento che non ha portato un equilibrio. Raccoglie tanto dal punto di vista offensivo, ma subisce troppo in difesa: la chiave è cercare questo equilibrio».

LUKAKU ASSENTE – Ambrosini parla della scelta di Conte di tenere Lukaku in panchina: «L’infortunio lo ha tenuto fuori, poi ha giocato in nazionale. L’ultimo mese di Lukaku ci dice che aveva bisogno di un momento di riposo. C’è una partita in cui l’Inter è contro una squadra che gioca e potrebbe essere la partita in cui hai meno bisogno di appoggiarti su un attaccante di riferimento. L’Inter potrebbe trovare spazi per l’atteggiamento del Sassuolo. Potrebbe essere l’occasione per sfruttare Sanchez».

IL PERCORSO – Ambrosini parla del percorso della squadra nerazzurra: «Il percorso era stato intrapreso col campionato scorso e l’Europa League. L’Inter ha finito in crescendo, il percorso doveva portare l’Inter nelle posizioni alte, fare una Champions diversa. Il percorso obbliga l’Inter a provare a vincere».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.