Match

Verona-Inter, Di Francesco ne recupera due in formazione. Simeone non dal 1′

Verona-Inter si giocherà alle 20.45. Di Francesco non ha ancora dato la lista dei convocati, ma ha anticipato che Simeone potrà esserci (vedi articolo). Si va verso tre novità rispetto al Sassuolo.

LE NOVITÀ – Per Verona-Inter nell’Hellas ci sarà anche Giovanni Simeone, ma è da escludere che possa partire dal 1′. L’attaccante, preso in giornata dal Cagliari, sarà convocato ma presumibilmente andrà solo in panchina, visto che è appena arrivato. Eusebio Di Francesco conferma quindi Nikola Kalinic unica punta, non avendo recuperato da un infortunio Kevin Lasagna. Rispetto alla sconfitta col Sassuolo di sabato scorso è squalificato Miguel Veloso, che si è fatto espellere nel primo tempo, al suo posto Ivan Ilic di recente ripreso dal Manchester City e che nella scorsa stagione segnò il suo primo gol in Serie A proprio contro l’Inter, nell’1-2 del Bentegodi. Al suo fianco il nuovo acquisto Martin Hongla, prelevato in estate dal Royal Antwerp (la squadra dove è andato Radja Nainggolan, che peraltro stasera si è qualificato al girone di Europa League).

ALTRE DUE NOVITÀ – Nel Verona occhio anche alla presenza dell’ex Inter Marco Davide Faraoni, che ha recuperato da un infortunio. Il laterale destro, in nerazzurro nella stagione 2011-2012, è in ballottaggio con Nicolò Casale, la scelta a sorpresa dell’esordio (perso 2-3). Infine il portiere: col Sassuolo ha giocato Ivor Pandur, perché Lorenzo Montipò non era ancora pronto. Ora l’estremo difensore ex Benevento ha più allenamenti nelle gambe e c’è la possibilità che vinca il ballottaggio. Di Francesco conferma la difesa con Pawel Dawidowicz, Koray Gunter e Federico Ceccherini, sulla sinistra l’intoccabile Darko Lazovic. Dietro Kalinic agiranno, come di consueto, Antonin Barak e Mattia Zaccagni reduce da una doppietta seppur ininfluente. Questa la probabile formazione di Di Francesco per Verona-Inter: Montipò; Dawidowicz, Ceccherini, Gunter; Faraoni, Hongla, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Kalinic.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button