Pagelle Lazio-Inter: Young ultimo a mollare, Padelli goffo. Skriniar, sei tu?

Articolo di
16 Febbraio 2020, 22:53
Lazio-Inter-Pagelle
Condividi questo articolo

Pagelle Lazio-Inter: i nerazzurri perdono lo scontro diretto contro i biancocelesti, dopo la vittoria odierna della Juventus. Skriniar (ecco le sue parole nel prepartita) e Godin ballano, ma il peggiore è Padelli. Young segna e non molla. Analizziamo la prestazione delle due squadre con i voti

Pagelle Lazio-Inter, la difesa: Padelli horror, Skriniar e Godin ballano

PADELLI 4: Spiace dirlo, ma è tra i principali colpevoli della sconfitta di oggi. Dà insicurezza a tutto il reparto: esce male nell’azione che porta al rigore. Su Milinkovic-Savic poteva fare di più. Si riscatta su Immobile, ma non basta.

GODIN 5,5: Parte bene sia in chiusura che in impostazione. Crolla nel secondo tempo, sbagliando tantissimo e perdendo molti duelli.

SANCHEZ 6: Prova a scuotere l’Inter nel finale, ma non è decisivo.

DE VRIJ 6: E’ la solita certezza nel primo tempo. Peggiora nettamente anche lui nel secondo tempo.

SKRINIAR 5: Milinkovic-Savic non è un avversario facile, ma lui affonda. Male in occasione dell’azione che porta al rigore; raramente appare sicuro.

Pagelle Lazio-Inter, il centrocampo: Candreva e Young risorse (e unico gol). Barella in calo

CANDREVA 6,5: E’ attento in fase difensiva, spesso si va da lui quando si deve spingere. Un suo tiro porta allo 0-1.

MOSES 5,5: Si vede veramente poco. Non riesce a dare la scossa e a incidere.

VECINO 5,5: Riesce a limitare l’estro di Luis Alberto nel primo tempo. Fa il suo, ma è troppo schiacciato difensivamente nella ripresa. Impreciso quando può far male.

BROZOVIC 6,5: E’ molto concentrato e riesce a giocare con grande qualità ogni pallone vagante. Salva sulla linea ma non basta.

ERIKSEN 6: Alterna grandi idee, come l’assist per Lukaku, a giocate fuori contesto.

BARELLA 5,5: Il suo lavoro è oscuro e prezioso. Nella ripresa corre spesso a vuoto e in fase offensiva non fa la differenza.

YOUNG 7: Primo tempo fantastico: gran gol, buona spinta, praticamente perfetto in fase difensiva. E’ l’ultimo a mollare nella ripresa.

Pagelle Lazio-Inter, l’attacco: Lukaku lotta, Lautaro Martinez incide poco

LUKAKU 6: E’ preziosissimo per i compagni con la sua fisicità. Sfiora il gol con in un paio di occasioni, ma Acerbi è insuperabile.

LAUTARO MARTINEZ 5,5: Tanto lavoro oscuro su Lucas Leiva. Ci si aspettava di più in fase offensiva: per 60 minuti si nota pochissimo.

 

CONTE 6: La sua Inter non alza i ritmi, ma trova il vantaggio con Young. Gli errori dei singoli sono evidenti in questa sconfitta, molto più delle sue scelte.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 5,5; Luiz Felipe 6, Acerbi 7, Radu 6; Marusic 6, Milinkovic-Savic 7,5, Lucas Leiva 6 (Cataldi SV), Luis Alberto 6,5, Jony 5,5 (Lazzari 6); Caicedo 6 (Correa 6), Immobile 7. All. Inzaghi 7.

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE