IntervisteMatch

Milinkovic-Savic: “E’ la firma di tutti. Inter e Juventus, siamo qui”

Milinkovic-Savis ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la fine di Lazio-Inter 2-1. Le parole dell’autore del gol che ha condannato l’Inter alla seconda sconfitta in campionato

IL GOL – Milinkovic-Savic rifiuta l’etichetta di salvatore della Lazio: «Non è solo la mia firma, ci sono anche gli altri, è la firma di tutta la squadra. E’ quello che ho detto giorni fa, siamo una famiglia e restiamo su questa strada».

IN CAMPO PER VINCERE – Milinkovic-Savic parla di come hanno impostato la partita: «Loro non hanno giocato bene nel primo tempo, ma hanno fatto gol. Noi ci siamo detti che doveva essere la nostra partita e siamo usciti in campo per vincere».

MESSAGGIO A INTER E JUVE? – Milinkovic-Savic non vuole parlare di messaggi scudetto: «Restiamo su questo, lo scudetto non è un obbligo, poi se siamo là ci proviamo. Andiamo piano piano partita per partita. La Juventus e l’Inter devono sapere che siamo lì, loro non mollano, non molliamo noi e alla fine vediamo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button