Moviola

Moviola Juventus-Inter: Calvarese la decide con un rigore vergognoso

Juventus-Inter ha avuto Gianpaolo Calvarese come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per la trentasettesima giornata di Serie A 2020-2021 e finito 3-2. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Teramo, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA JUVENTUS-INTER, PRIMO TEMPOGianpaolo Calvarese voto 3. Riesce a fare più danni della partita di Coppa Italia, dove già aveva favorito la Juventus in maniera decisiva. Fa capire che indirizzo vuole dare già al 4′, fischiando un fallo dubbio di Lautaro Martinez su Matthijs de Ligt. Al 13′ il primo giallo, per un pestone di Dejan Kulusevski su Achraf Hakimi: netto. Molto più discutibile invece il primo rigore dato alla Juventus, per un contatto fra Giorgio Chiellini e Matteo Darmian. È il difensore bianconero il primo a provare a divincolarsi, poi c’è un braccio a cinturare di quello dell’Inter ma da qui a definirlo chiaro ed evidente errore ce ne passa. Più evidente, invece, il pestone di de Ligt su Lautaro Martinez: anche qui Calvarese non vede nulla e ignora, ci pensa il VAR a fare giustizia.

MOVIOLA JUVENTUS-INTER, SECONDO TEMPO – Protesta molto Rodrigo Bentancur sul secondo giallo (55′), ma è indiscutibile. Lukaku sta puntando la porta centrale, lui lo affronta fermando una promettente azione d’attacco: ammonizione da regolamento. Dieci minuti dopo spinta (leggera) di Lukaku su Chiellini, ben prima che Lautaro Martinez segni in rovesciata. Al 69′ quest’ultimo è tirato giù da Chiellini, ma c’è un suo fallo di mano precedente. Il gol del 2-2 è regolare: Lukaku non fa nulla su Chiellini, che facendo autogol crolla a terra come se qualcuno gli avesse sparato. Calvarese inventa fallo in attacco, al VAR ribalta la decisione: rete sacrosanta. Ma lo scandalo è il rigore del 3-2: Juan Guillermo Cuadrado va addosso a Ivan Perisic, che non fa nulla. Mai fallo, qui il VAR resta fermo. Quattro minuti di recupero (pochissimi), con inevitabile secondo giallo a Marcelo Brozovic per intervento su Cuadrado. Ma il risultato l’ha indirizzato Calvarese.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button