Moviola Inter-Atalanta: Rocchi disastro in area di rigore, ma pure fuori

Articolo di
12 Gennaio 2020, 00:24
Inter-Atalanta-Moviola
Condividi questo articolo

Inter-Atalanta ha avuto Gianluca Rocchi come arbitro della partita. Questa la moviola dell’incontro valido per la diciannovesima giornata di Serie A 2019-2020 e finito 1-1, con la valutazione del fischietto della sezione di Firenze, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA INTER-ATALANTAGianluca Rocchi voto 4. Sugli episodi principali meglio stendere un velo pietoso. Al primo minuto Romelu Lukaku colpisce il palo, ma a inizio azione viene servito in fuorigioco: giusto segnalarlo a giocata finita. Regolare il gol di Lautaro Martinez, tenuto in gioco da Rafael Toloi al momento dell’assist. Primo cartellino giallo all’8′, corretto per un intervento duro di Hans Hateboer su Cristiano Biraghi. Per trentanove minuti la partita fila via liscia, poi iniziano i danni. L’Atalanta protesta perché, sulla chance per Toloi, il difensore cade dopo il colpo di testa. Dalle prime immagini sembra non ci sia nulla di particolare, in realtà Lautaro Martinez ostacola il brasiliano col braccio destro negando una chiara occasione da gol: episodio sfuggito soprattutto all’arbitro VAR, che pure era Massimiliano Irrati ossia il migliore al monitor. Anche la gestione della ripresa di Inter-Atalanta lascia molto da discutere. Stessi protagonisti ma a parti invertite al 63′: segnalato fallo in attacco di Lautaro Martinez su Toloi. Il brasiliano tocca pure di mano, per Rocchi l’argentino (lanciato in solitaria verso la porta) ha spinto. Altro episodio da moviola all’87’, col rigore assegnato all’Atalanta. Sulla corsa di Ruslan Malinovskyi l’intervento di Alessandro Bastoni non è certo duro: vero che mette le due mani ma per “sentire” l’avversario, un qualcosa che si vede più volte in partita. Lasciar correre era la decisione più giusta, dato il rigore “sbagliato”. Il recupero di Inter-Atalanta, di quattro minuti, inizia a 90:20 (per un cambio) ma il fischio finale arriva a 93:54, eppure il regolamento vieta di fischiare prima.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.