Inter-Lazio, Conte mette in stand by la mediana di qualità

Articolo di
13 Febbraio 2021, 11:52
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

In Inter-Lazio (domenica ore 20.45) uno tra Vidal e Gagliardini tornerà alla sinistra di Brozovic e Barella. Conte sospende il progetto del doppio play?

ESPERIMENTO – Nel mese che precede Inter-Lazio, Antonio Conte ha mostrato alcune novità a livello di formazione. E tutte con Christian Eriksen protagonista. Prima il danese al posto di Marcelo Brozovic come vertice basso di centrocampo. Poi sempre lui (nell’ultima sfida contro la Juventus) al fianco stavolta del croato. Assieme a Nicolò Barella si compone così la mediana più qualitativa che l’Inter possa offrire. Una sorta di doppio play che, però, non rivedremo riproposto domani.

SOLIDITÀDomani contro la Lazio toccherà a Roberto Gagliardini sul centrosinistra del centrocampo, in attesa di conoscere le condizioni di Arturo Vidal. Conte preferisce ricostruire una mediana più solida, considerando anche gli avversari che si troveranno di fronte domani. L’italiano può rivelarsi più funzionale per creare filtro davanti a Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic. La sensazione è che Eriksen possa entrare solo a partita in corso, nel caso in cui serva un maggiore contributo qualitativo nella ripresa. In attesa di riprovare l’esperimento del doppio play dal 1′.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.