Inter-Fiorentina, Conte annuncia cambi. Torna Godin, chance Esposito?

Articolo di
21 Luglio 2020, 19:01
Sebastiano Esposito Sebastiano Esposito
Condividi questo articolo

Intervenuto a “Inter TV” alla vigilia di Inter-Fiorentina, Antonio Conte ha annunciato la necessità di dover fare qualche cambio rispetto alle ultime partite, complice anche la ‘tranquillità’ della qualificazione raggiunta in Champions League. Potrebbe rientrare Diego Godin in difesa, ipotesi Esposito per l’attacco.

ROTAZIONI – «Saremo tranquilli anche noi e, per forza di cose, faremo delle valutazioni: abbiamo giocato tanto, alcuni giocatori hanno bisogno di riposare. Ci sarà qualche rotazione», con queste parole Antonio Conte ha annunciato la possibilità (e la necessità) di fare rotazioni in vista di Inter-Fiorentina di domani (vedi articolo). Grazie alla qualificazione aritmetica in Champions League raggiunta grazie al pareggio per 2-2 contro la Roma, l’obiettivo è ora migliorare la posizione in classifica rispetto allo scorso anno e, se possibile, mantenere il secondo posto attuale. Cambi sì, quindi, ma senza stravolgere la squadra.

POSSIBILITÀ – Quale occasione migliore, dunque, per lanciare Sebastiano Esposito come titolare? Specialmente in un momento in cui Romelu Lukaku non ha ancora i 90 minuti nelle gambe dopo il problema fisico che lo ha costretto a saltare le sfide contro Torino SPAL e con un Lautaro Martinez non al 100%. Il giocatore è già sceso in campo da titolare questa stagione nella sfida contro il Genoa, trovando anche il gol su rigore. Oltre a lui, potrebbe tornare in difesa al suo posto anche Diego Godin dopo aver saltato la sfida contro i ferraresi a causa del giallo rimediato a San Siro contro i granata e dopo la panchina di Roma. L’uruguaiano potrebbe permettere a Stefan de Vrij di riposare.

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE