Inter-Cagliari, Maran a San Siro con le seconde linee. C’è Nainggolan – TS

Articolo di
14 Gennaio 2020, 09:15
Condividi questo articolo

Secondo “Tuttosport”, Rolando Maran è pronto al turnover in vista di Inter-Cagliari di questa sera, valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Quasi sicuramente spazio al grande ex di serata, Radja Nainggolan.

PICCOLA CRISI – Inter-Cagliari arriva in un momento difficile per la squadra sarda, reduce da ben quattro sconfitte consecutive che hanno dato un brutto colpo al morale e alla fiducia. Qualche infortunio di troppo e qualche errore tecnico-tattico hanno dato affossato le ambizioni della squadra di Rolando Maran, che ha fatto una prima parte di stagione al di sopra delle aspettative, salvo poi subire un brusco stop. Ecco perché la sfida di San Siro di questa sera si prospetta più ardua del previsto, considerato che per i nerazzurri la Coppa Italia è un potenziale obiettivo.

POSSIBILI SCELTE – Spazio alle seconde linee per Rolando Maran, che vuole concentrare tutte le energie sul campionato. Non tutti potranno però rifiatare, a causa anche dei numerosi infortuni che hanno colpito la squadra. Il tecnico rossoblu ha chiamato i venti giocatori a sua disposizione, tra cui tre portieri. Quasi sicuramente Radja Nainggolan – grande ex della sfida – partirà dal primo minuto, mentre Giovanni Simeone dovrebbe sedersi in panchina per lasciare spazio ad Alberto Cerri. Chance per il giovane polacco Walukiewicz al posto di Klavan al fianco di Pisacane.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.