Inter-Bayer Leverkusen, per Bosz due soli assenti in vista del match

Articolo di
8 Agosto 2020, 16:52
Peter Bosz Bayer Leverkusen Peter Bosz Bayer Leverkusen
Condividi questo articolo

Inter-Bayer Leverkusen si giocherà fra poco più di quarantotto ore, lunedì alle 21. Per il quarto di finale di Europa League Bosz non avrà a disposizione soltanto due giocatori: rosa quasi al completo per la formazione tedesca.

ASSENTI E PRESENTI – Per Inter-Bayer Leverkusen la squadra di Peter Bosz, salvo problemi dell’ultimo momento, non avrà a disposizione soltanto due giocatori. Uno è Charles Aranguiz, che giovedì contro i Rangers ha preso la sua terza ammonizione nelle competizioni UEFA ed è stato quindi squalificato, peraltro senza nemmeno rendersene conto (vedi articolo). L’altro è Paulinho, giovane attaccante brasiliano che poco più di un mese fa ha avuto un grave infortunio al ginocchio. Il suo 2020 è presumibilmente già finito, tanto che il Bayer Leverkusen l’ha pure escluso dalla lista UEFA. Al suo posto Florian Wirtz, attaccante classe 2003 preso a gennaio dalle giovanili del Colonia e più volte utilizzato in prima squadra dalla ripresa: sette presenze in Bundesliga, con un gol al Bayern Monaco, una in DFB-Pokal e una in Europa League due giorni fa. Contro l’Inter Bosz riavrà Kerem Demirbay, squalificato coi Rangers. Come noto, a partire da Inter-Bayer Leverkusen, sono azzerati i cartellini per tutte le squadre rimaste in corsa, salvo sanzioni pregresse.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE