Aranguiz: “Non sapevo di essere in diffida, sono arrabbiato”

Articolo di
7 Agosto 2020, 15:47
Condividi questo articolo

Charles Aranguiz, centrocampista cileno del Bayer Leverkusen, è stato ammonito e sarà assente per squalifica lunedì contro l’Inter nei quarti di finale di Europa League. Il giocatore ha confessato la sua rabbia perché nessuno lo aveva avvertito di essere in diffida. Le parole del giocatore riportate da “En Cancha”

NESSUN AVVISO – Aranguiz recrimina per il fatto che nessuno lo ha avvertito di essere in diffida: «Non sapevo di essere in diffida, nessuno mi ha avvertito e sono arrabbiato perché non potrò esserci lunedì. Dopo la partita mi hanno detto della squalifica, se me l’avessero detto forse sarei stato più attento e non avrei commesso il fallo che mi terrà fuori dalla prossima partita. La sfida con Sanchez? Più che giocare contro Alexis volevo giocare in Coppa, sono molto arrabbiato per la situazione».

fonte: encancha.cl




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.