Match

Favre: “Inter squadra forte! Sancho ci sarà, Reus e Alcacer no. Conte…”

Lucien Favre in conferenza stampa ha presentato Inter-Borussia Dortmund alla vigilia del match, importante per entrambe le squadre per il futuro i UEFA Champions League. Il tecnico della squadra tedesca ha parlato di Marco Reus e Paco Alcacer, assenti per la sfida di domani, e del rientro di Sancho in attacco. Poi ha concluso citando una frase detta da Antonio Conte in conferenza stampa. Di seguito le sue parole riportate da “TuttoMercatoWeb”

SULL’INTER«Mancano 4 partite, può succedere tanto ma per noi è importante la gara di domani. L’Inter è molto forte, ha giocato benissimo contro la Juve e pure col Sassuolo. L’abbiamo seguita e la consociamo bene. È una squadra forte, sa difendere bene, ma ogni squadra ha le proprie pecche».

GLI ASSENTI«Ancora non lo sappiamo, vedremo dopo la rifinitura. Ieri stava meglio ma ancora non abbiamo certezze in merito. Reus non sarà dei nostri, aveva già un’infezione nei giorni scorsi e oggi non se l’è sentita di venire qua con noi. Abbiamo tante alternative, ovviamente non sono qua per dare la formazione. Alcacer? Io mi concentro solo su quelli che ci sono. Loro sono forti ma purtroppo non sono con noi».

SU SANCHO«Adesso è di nuovo con noi, dopo ciò che è successo nell’ultimo fine settimana e la relativa multa».

SU HUMMELS – «Ha giocato bene nelle ultime gare. Siamo molto contenti di averlo in squadra».

IL GIRONE«Conte ha detto che non è una finale ed è giusto, può succedere ancora di tutto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.