Barzaghi (Sky): “Inter-Barcellona, Lautaro Martinez sfida chi lo vorrebbe”

Articolo di
9 Dicembre 2019, 20:41
Matteo Barzaghi
Condividi questo articolo

Le ultime news sponda Barcellona, a poche ore dal match contro l’Inter, dall’inviato di “Sky Sport” Matteo Barzaghi. Focus su Lautaro Martinez, oggetto dei desideri blaugrana, e sulla probabile formazione dei nerazzurri al netto delle tante assenze. 

ADELANTE INTER – Countdown iniziato per Inter-Barcellona. Una partita fondamentale, che scoperchia ricordi dolcissimi. Nerazzurri chiamati all’impresa contro i blaugrana già qualificati, ma non per questo inermi e appagati. Le ultime dall’inviato di “Sky Sport”, Matteo Barzaghi, a pochi passi dall’hotel in cui alloggiano i catalani: «La squadra di Ernesto Valverde è arrivata a Milano intorno alle 18:45, priva di tanti assenti come Lionel Messi, Gerard Piquè, Sergi Roberto e Arthur Melo. Valverde, in conferenza stampa (clicca QUI per le sue parole integrali), ha sottolineato che il Barcellona è già qualificato, ma non per questo le seconde linee si tireranno indietro».

SCELTE FORZATE – La formazione di Antonio Conte, per Inter-Barcellona, è pressoché fatta: «Dubbi soltanto a sinistra tra Cristiano Biraghi e Valentino Lazaro, dato che Kwadwo Asamoah è out per problema al ginocchio. In mezzo al campo scelte obbligate, con Matias Vecino, Borja Valero e Marcelo Brozovic. A destra ci sarà Danilo D’Ambrosio, perché anche Antonio Candreva non è al meglio. Davanti, ovviamente, Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. Il ‘Toro’, nello specifico, avrà la possibilità di esprimersi sotto gli occhi del Barcellona, che lo corteggia da tempo. Piace tantissimo ai blaugrana, ma l’Inter non ha intenzione di privarsi di lui e vuole godersi la sua esplosione. Ci saranno settantaduemila anime a sostenere i nerazzurri. I seggiolini vuoti saranno nel settore ospiti, poiché non c’è stato un esodo da Barcellona, visto che la sfida non è decisiva. Per l’Inter, invece, lo è tantissimo».

 

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE