Focus

Inzaghi in Lens-Inter conferma il gioco delle coppie degli attaccanti

Lens-Inter ha confermato la volontà di Inzaghi di lavorare in un modo preciso coi suoi attaccanti. In particolare puntando su due coppie specifiche, senza esperimenti troppo fluidi.

GIOCO DELLE COPPIE – Due indizi iniziano a fare una prova. E Inzaghi nell’amichevole col Lens ha dato proprio il secondo indizio. Come già visto col Monaco infatti il tecnico ha alternato i suoi attaccanti in due coppie precise. Una scelta reiterata, che mostra la volontà di migliorare l’intesa nel reparto offensivo senza mischiare troppo le carte, senza cambi fluidi. Come a blocchi.

PRIMA UNA POI L’ALTRA – Col Lens Inzaghi ha scelto di partire con la coppia d’attacco formata da Dzeko e Correa. Quella che aveva già lo scorso anno, ma anche quella che ha più bisogno di minuti per trovare la miglior condizione. Nel gioco delle coppie nel finale il tecnico ha cambiato entrambi. Chiudendo la partita con Lukaku e Lautaro Martinez. Gli inseparabili, i titolari assoluti, quelli che tutti vogliono e a cui tutti guardano. Meno minuti per loro, ma un impatto decisamente maggiore. Non che ci fossero dubbi su quale coppia preferire, ma la partita ha dato ulteriore conferma.

CONFERMA DOPO MONACO – Come detto, Inzaghi col Monaco ha adottato lo stesso schema. Solo al contrario. Il tecnico aveva deciso di partire con Lukaku e Lautaro, per poi nel finale mandare in campo Dzeko e Correa. Due coppie fisse, confermate su due settimane, su cui si sta evidentemente facendo un lavoro specifico. Cercando l’intesa migliore con un lavoro insistito.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock