Ibrahimovic graffia il Napoli: a Gattuso non basta Mertens, Milan primo

Articolo di
22 Novembre 2020, 22:43
Zlatan Ibrahimovic Milan-Verona Zlatan Ibrahimovic Milan-Verona
Condividi questo articolo

La doppietta di Zlatan Ibrahimovic, e una rete di Hauge nel finale, consentono al Milan di battere il Napoli 1-3 al San Paolo e scavalcare il Sassuolo in testa alla classifica. Ai partenopei di Gennaro Gattuso non basta il gol di Dries Mertens

INOSSIDABILE – La cavalcata del Milan di Stefano Pioli non si arresta al San Paolo: i rossoneri battono il Napoli con una doppietta di Zlatan Ibrahimovic e scavalcano il Sassuolo in vetta alla classifica. Lo svedese, mattatore di serata, buca Meret già al 20′ con un colpo di testa notevole su cross di Theo Hernandez. Nella ripresa, sempre l’ex Manchester United deposita in rete un ottimo suggerimento di Ante Rebic. Il Napoli spreca un paio di occasioni colossali nel primo tempo. Il gol di Dries Mertens, al 63′, non può consolare Gennaro Gattuso, che termina la gara in inferiorità numerica a causa del doppio giallo all’ex di turno Bakayoko. Nel finale c’è gloria anche per Jens Hauge, che arrotonda il punteggio e lo inchioda sul definitivo 1-3. I partenopei restano appaiati al sesto posto in classifica con 14 punti, a -1 dall’Inter, mentre il Milan festeggia una vittoria dal retrogusto amarognolo, a causa del problema al flessore che ha costretto Ibrahimovic ad abbandonare il terreno di gioco.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.