Calciomercato

Inter sotto attacco: spunta un’altra pretendente per Lautaro Martinez.

Secondo il periodico inglese, Daily Express, qualora il Barcellona dovesse titubare sull’acquisto di Lautaro Martinez, ci sarebbe un’altra pretendente dalla Premier League. Inter avvisata, ecco di chi si tratta

CONTESO – Si rincorrono le voci di una possibile partenza estiva di Lautaro Martinez. L’Inter sta cercando di tapparsi le orecchie, ma il rinnovo di contratto è un capitolo da aprire con urgenza, per soffocare una possibile partenza improvvisa. La presenza della clausola rescissoria, valida entro le prime due settimane di luglio, non aiuta, ma difficilmente le big estere sarebbero pronte a pagare per intero la cifra di 111 milioni di euro. È quello che ha fatto capire il Barcellona, che sta cercando di sedurre i nerazzurri inserendo contropartite di lusso. Ma le titubanze blaugrana potrebbero spalancare le porte della trattativa ad un’altra pretendente: il Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer.

PERCORSO INVERSO – Secondo quanto riporta il Daily Express, i Red Devils sono alla ricerca di un attaccante di spessore e Lautaro Martinez corrisponde al profilo ideale richiesto. L’argentino avrebbe stregato gran parte delle big d’Europa e, stando ai media britannici, sarebbe pronto a fare il percorso inverso del suo compagno Romelu Lukaku. Le indiscrezioni di una possibile partenza si fanno ogni giorno più assordanti, ma difficilmente l’Inter si priverà di un calciatore così importante.

Fonte: express.co.uk

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.