Bucchioni: “Inter, Gabigol tesoretto per l’attaccante. Eriksen…”

Articolo di
31 Gennaio 2020, 01:07
Condividi questo articolo

L’Inter potrebbe chiudere il mercato di gennaio con l’arrivo di un attaccante, dopo il colpaccio Eriksen. Il giornalista Enzo Bucchioni, nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb”, sostiene che sarebbero i soldi di Gabigol ad aiutare per arrivare a uno fra Giroud e Slimani.

ULTIMO GIORNO MOVIMENTATO – L’Inter di sicuro è ora più vicina ai bianconeri. Christian Eriksen è un grande colpo, Victor Moses e Ashley Young portano esperienza internazionale e qualità sugli esterni. Ma non basta. Giuseppe Marotta, dopo aver trattato Fernando Llorente e raggiunto un accordo con Olivier Giroud, s’è dovuto fermare per la richiesta troppo elevata del Chelsea (otto milioni di euro), ma cerca ancora un attaccante. Ieri l’idea Goran Pandev è durata lo spazio di un pomeriggio: per il Genoa è incedibile. Si lavora allora sull’algerino Islam Slimani del Leicester City, in prestito al Monaco. Il sondaggio è partito, restano poche ore per dare ad Antonio Conte anche un’alternativa in attacco visto il deludente Alexis Sanchez. Se non dovesse arrivare nessuno, all’occorrenza, comunque Conte potrebbe sfruttare la duttilità di Eriksen utilizzandolo dietro Romelu Lukaku nel 3-5-1-1. Manca però un vice-Lukaku: Sebastiano Esposito è bravo ma acerbo. Colpo a sorpresa nelle ultime ore? Possibile visto che Marotta ha pure il tesoretto che arriva dalla cessione di Gabigol“.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Enzo Bucchioni




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.