AltroPrimo Piano

VIDEO – Dumfries e lo striscione su Theo Hernandez: la… ‘colpa’? Altrui!

Dumfries sta facendo notizia da due giorni per lo striscione esposto con uno sfottò nei confronti di Theo Hernandez. Ma, dai video della festa scudetto dell’Inter, emerge come non sia lui ad averlo voluto.

SFOTTÒ NON PERMESSO – La FIGC ha aperto un fascicolo nei confronti di Denzel Dumfries, che ora rischia una multa. Questo perché, come noto, durante la festa scudetto dell’Inter di domenica ha alzato uno striscione che lo raffigura mentre tiene “al guinzaglio” Theo Hernandez, paragonato a un cane riprendendo un’immagine del videogame GTA V. Uno sfottò in piena regola, che però presumibilmente porterà a un’ammenda come previsto dal Codice di Giustizia Sportiva. Dai numerosi video che riprendono quanto avvenuto, però, si capisce come non sia tutta “colpa” di Dumfries per quanto accaduto.

Lo striscione Dumfries-Theo Hernandez: come è arrivato sul pullman

L’EPISODIO – È metà pomeriggio di domenica, l’Inter è nel pieno della festa scudetto in giro per Milano. Sui due pullman scoperti si esulta e si ride, riempiti dall’affetto di centinaia e migliaia di tifosi in delirio. Fra questi, anche chi ha realizzato lo striscione del “cane” Theo Hernandez tenuto al guinzaglio da Dumfries. Come emerge dagli infiniti video che continuano ad arrivare a due giorni di distanza, si nota che cosa è successo. Inizialmente è Hakan Calhanoglu a rendersene conto, avvisando Marko Arnautovic. Il quale si mette a ridere di gusto e, molto divertito, chiede a gran voce di far arrivare quello striscione sul pullman. Che Dumfries alza in delirio, probabilmente senza nemmeno rendersi conto del contenuto ma solo vedendo la sua faccia raffigurata. Un momento di goliardia, niente più, ma che visti i precedenti porterà a una multa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.