Serie A, lo schema dei match da recuperare: 18 club sì, Inter e Napoli no

Articolo di
3 Marzo 2020, 15:46
Logo Serie A 2019-2020 Inter-News
Condividi questo articolo

La Lega Serie A lavora alla migliore soluzione per recuperare le partite rinviate lo scorso weekend, Juventus-Inter su tutte. Secondo quanto rivelato dal “repubblica.it”, l’accordo tra i club è vicinissimo con Inter e Napoli che si oppongono. Di seguito tutti i dettagli

ACCORDO VICINO – La Lega Serie A intende recuperare le partite rinviate lo scorso weekend nei giorni 7, 8 e 9 marzo: “Al momento 18 club sono per il sì, solo Inter e Napoli non ne vogliono sapere. Ma ecco lo schema ipotizzato per il prossimo fine settimana. Sabato 7 marzo Sampdoria-Verona (20,45); domenica 8 marzo Udinese-Fiorentina (20,45); lunedì 9 marzo Milan-Genoa, Parma-Spal e Sassuolo-Brescia (18,30) e Juventus-Inter (20,45). Tutelata anche Sky con il derby d’Italia in posticipo. Tutte le gare, al momento, si dovrebbero svolgere a porte aperte. Domani mattina assemblea straordinaria della Lega a Milano, al Coni: dovrebbe arrivare il via libera ufficiale, a meno di ripensamenti”.

INFRASETTIMANALE E COPPA ITALIA – La Lega Serie A stabilisce anche un turno infrasettimanale: “Previsto un turno dal 12 al 14 maggio, il campionato si concluderebbe così il 24 maggio (con le due romane in trasferta) come vuole l’Uefa. Ma Gabriele Gravina, n.1 della Figc, sta cercando di convincere il presidente Ceferin, molto legato al calcio italiano, di concedere una deroga in modo che la finale di Coppa Italia si possa tenere il 20 maggio a Roma (e non a Milano o chissà dove), come chiede con forza anche la sindaca Raggi“.

Fonte: repubblica.it – Fulvio Bianchi


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE