Napoli-Inter, Conte lascia Eriksen in panchina. Un ballottaggio in difesa

Articolo di
3 Marzo 2020, 16:06
Christian Eriksen Ludogorets-Inter
Condividi questo articolo

Napoli-Inter è la semifinale di ritorno di Coppa Italia in programma giovedì al San Paolo alle ore 20.45. I nerazzurri di Conte dovranno recuperare lo svantaggio dell’andata e per questo il tecnico leccese punta alla miglior formazione. Eriksen più out che in, mentre Handanovic torna in porta. Di seguito quanto rivelato da Paventi su “Sky Sport 24”

Napoli-Inter si avvicina e Antonio Conte punta alla miglior formazione: «Conte ha diretto l’allenamento di oggi. L’Inter ha saltato due partite di campionato, ora si rituffa in Coppa Italia. L’Inter dovrà essere aggressiva a Napoli, ecco perché Conte non è felice dello stop di Victor Moses, in porta però recupera Samir Handanovic. La formazione sarà la più forte possibile, rimane solo il dubbio Christian Eriksen che a sensazione, in base all’allenamento di oggi, non dovrebbe partire dal 1′. Dietro ci saranno Milan Skriniar e Stefan de Vrij mentre Diego Godin è in ballottaggio con Danilo D’Ambrosio, con il primo in vantaggio. In mezzo ci sarà il ritorno di Marcelo Brozovic con Nicolò Barella e Matias Vecino. Ashley Young a sinistra con Antonio Candreva a destra. In attacco Romelu Lukaku e Lautaro Martinez».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE