Primo Piano

Nainggolan: «Futuro? Ci lavoriamo. Se sarà Inter mi giocherò mie chance»

Radja Nainggolan ha parlato in esclusiva ai microfoni di “Sky Sport”, dove ha sottolineato il suo rapporto con Antonio Conte e il suo futuro diviso a metà tra la permanenza al Cagliari e il ritorno all’Inter.

RAPPORTO SINCERO Radja Nainggolan ha parlato del suo rapporto con Antonio Conte all’Inter, che è stato sincero fin dal primo giorno: «Non mi piace essere preso in giro. Con Conte e con l’Inter mi è stato detto chiaramente che volevano darmi via. Non ho avuto possibilità, Conte non mi ha mai spiegato quale fosse il mio ruolo. Magari è discutibile il fatto che non ho mai avuto 40 minuti di tempo per giocarmi le mie possibilità. Io sono più un giocatore da partita che da allenamento. Ma non avrò mai rammarico perché lui è stato chiaro fin da subito».

FUTURO DIVISO – Nainggolan ha poi parlato di quello che potrebbe essere il suo futuro, tra Cagliari e Inter: «Il futuro? Ancora non lo so, ci stiamo lavorando. Penso che resterò qua, ma ci sono ancora tante cose da parlare. Sei anni e mezzo qua a Cagliari, mi ha stregato, si vive benissimo. La Sardegna è un posto dove si vive benissimo, la vita ha una grande qualità. Mi sento a casa qui. Anche a Milano mi sono trovato bene, ma questo posto mi ha rubato il cuore. Se resterò al Cagliari lo aiuterò ad arrivare il più in alto possibile. Se il mio futuro sarà all’Inter farò in modo di giocarmi le mie possibilità».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button