Marotta: “Lukaku? Siamo realisti sul recupero. Nazionali? Ci vuole cautela”

Articolo di
31 Ottobre 2020, 17:47
Beppe Marotta Inter Beppe Marotta Inter
Condividi questo articolo

Giuseppe Marotta, Ad Sport dell’Inter, ha parlato così, ai microfoni di “Sky Sport”, nel pre partita della sfida tra i nerazzurri ed il Parma, match valido per la sesta giornata di Serie A

ANOMALA – Queste le parole di Beppe Marotta: «L’anno scorso si è conclusa una stagione anomala e ne è partita un’altra ancora più anomala. Ad agosto abbiano affrontato 7 partite ufficiali, di cui vanno aggiunte 6 Nazionali. Aggiungiamo il Covid e gli infortuni da stress agonistico. Gli allenatori, incluso il nostro, non riescono mai a fare la formazione in anticipo. È una situazione che potrebbe portare a ridurre le sfide delle Nazionali. Lukaku? Dobbiamo essere realisti e fidarci delle indicazioni dello staff medico. C’è voglia di recuperarlo subito, ma la stagione è lunga. La situazione è delicata. Mercato? Siamo contenti di questa rosa, il lavoro di Ausilio è egregio. Stiamo valorizzando le risorse a disposizione, frutto anche del disagio causato dal Covid. Non si può ipotizzare cosa accadrà a gennaio.

RIGIDITA’- Marotta, infine, parla della situazione relativa alle Nazionali: «Nazionali? È una situazione che affronteremo con molta rigidità, dobbiamo rispondere ai molti impegni ufficiali. È giusto che le Federazioni rispettino le nostre esigenze. Le situazioni, dal punto di vista medico, sono spesso preoccupanti. Ci vuole cautela affinché i nostri giocatori rispondano alle convocazioni delle Nazionali. Quello che esprimo è un malumore che serpeggia all’interno dei club maggiori. Siamo di fronte ad una stagione anomala. Non voglio boicottare le Nazionali, ma un giocatore quando risponde ad una convocazione deve essere in condizione psico-fisica per farlo. Per il bene della Nazionale e del club».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.