Marotta: “Io via dall’Inter? Fake-news! Eriksen aspettative alte. Kumbulla…”

Articolo di
9 Luglio 2020, 21:32
Giuseppe Marotta
Condividi questo articolo

Beppe Marotta, Amministratore Delegato nerazzurro prima di Verona-Inter ai microfoni di “Sky Sport” ha detto la sua facendo riferimento alla sconfitta maturata contro il Bologna, l’inserimento di Eriksen e il mercato.

PROVA DI ORGOGLIO  Beppe Marotta prima del match su Sky ha detto la sua: «Il rimpianto è tanto, però bisogna mettere da parte la sconfitta e farne tesoro. Dobbiamo fare una prova di grande orgoglio stasera per ottenere il massimo risultato».

SU LAUTARO MARTINEZ  – Marotta commenta il turnover scelto oggi da Antonio Conte e parla in particolare di Lautaro Martinez e Christian Eriksen: «Il turnover è fisiologico, giusto che l’allenatore valuta giorno dopo giorno i giocatori possa decidere la migliore formazione. Scaduta la clausola di Lautaro Martinez? Sinceramente non è una argomento che ci distrae, ne abbiamo parlato già troppo. Eriksen? Chiaramente quando un giocatore viene dall’estero, le aspettative sono molte. Sono certo che Conte sta facendo un buon lavoro nell’inserimento tattico del giocatore. La squadra ha espresso un buon gioco, a parte alcune episodi. Conte ha già cambiato modulo in altre parti, è un fattore fisiologico».

FAKE-NEWS – Marotta commenta le presunte voci che lo danno lontano da Milano: «Io via dall’Inter? È assolutamente una fake-news, sono legato all’Inter. Sto bene a Milano, sono stimolato moltissimo per crescere e raggiungere gli obiettivi con questa società. Lo sforzo che voglio fare è di ottenere bei risultati, ci vuole pazienza e ci vuole calma. Dobbiamo essere tranquilli per raggiungere obiettivi importanti. Stiamo crescendo di mese in mese al di là di quelli che sono le statistiche. Abbiamo bisogno di tranquillità».

SU KUMBULLA  – Marotta risponde a una domanda che riguarda Marash Kumbulla, oggetto di mercato conteso anche tra Inter e Lazio: «È un giocatore che è seguito da tanti club, sono contento per lui perché è un ragazzo molto giovane, fa parte di quei giovani interessanti».

ESPERIENZA – Marotta parla di alcuni giocatori di esperienza da poter acquistare: «Un giocatore di esperienza dal mercato? Sono perfettamente d’accordo, purtroppo però non è facile trovarli e convincerli a venire. L’obiettivo principale, a parte quella di trovare dei giovani di talento, ma anche il campione già fatto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE