Inter-Lugano, Hakimi fa segnare Dalbert! Poi Lautaro Martinez e 4-0

Articolo di
15 Settembre 2020, 17:49
Achraf Hakimi Inter Achraf Hakimi Inter
Condividi questo articolo

Inter-Lugano, prima amichevole stagionale, ha appena concluso il primo tempo. 4-0 il risultato al Suning Training Centre di Appiano Gentile: Hakimi show tanto da far segnare a Dalbert il primo gol stagionale, poi autogol e doppietta Lautaro Martinez.

INTER-LUGANO, PRIMO TEMPO – Tre minuti e Inter già in vantaggio, con una progressione strepitosa di Achraf Hakimi che servito nello spazio lascia sul posto tutta la difesa del Lugano: il marocchino viene stoppato dal portiere, ma ci pensa Dalbert Henrique a segnare il primo gol della stagione. Gli svizzeri vanno vicini al pareggio all’11’, con palla persa centralmente e contropiede di Sandi Lovric che serve Alexander Gerndt il cui sinistro finisce di poco a lato con Samir Handanovic fermo a guardare. Al quarto d’ora, da posizione simile, Mattia Bottani colpisce invece il palo sempre con un mancino rasoterra. Primo cambio al 20’, con Nicolò Barella sostituito da Lucien Agoumé per infortunio (vedi articolo). Su punizione ci prova Sandri Lovric al 34’, ma senza fortuna. Un minuto dopo raddoppio dell’Inter: su rimpallo la palla finisce a Hakimi il cui cross viene deviato da Akos Kecskés nella sua porta. Passano altri sessanta secondi, immediato recupero palla e ripartenza con Alexis Sanchez che manda Lautaro Martinez in porta per il destro del 3-0. Stesso asse al 43’, col cileno che libera Lautaro Martinez davanti al portiere e facile sinistro per il poker. 4-0 all’intervallo.

INTER-LUGANO 4-0 AL 45’ – IL TABELLINO

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella (20’ Agoumé), Gagliardini, Sensi, Dalbert; Sanchez, Lautaro Martinez.
In panchina: Padelli, Radu, de Vrij, Lukaku, Kolarov, Perisic, Young, Salcedo, Eriksen, Esposito, Pirola, D’Ambrosio, Nainggolan, Brozovic.
Allenatore: Antonio Conte

Lugano (4-2-3-1): Osigwe; Lavanchy, Kecskés, Maric, Guerrero; Sabbatini, Guidotti; Lovric, Bottani, Holender; Gerndt.
In panchina: Soldini, Jovanovic, De Queiroz, Covilo, Selasi, Centinaro, Seferaj, Lungoyi, Manicone, Ardaiz.
Allenatore: Maurizio Jacobacci

Arbitro: Abdoulaye Diop della sezione di Treviglio (Cucinotta – Marotti)

Gol: 4’ Dalbert, 35’ aut. Kecskés, 36’, 43’ Lautaro Martinez

Recupero: 0’



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.