Inter-Lugano finisce in goleada: 5-0, Lukaku entra e subito in gol

Articolo di
15 Settembre 2020, 18:48
Dalbert Lautaro Martinez Hakimi Inter-Lugano Dalbert Lautaro Martinez Hakimi Inter-Lugano
Condividi questo articolo

Inter-Lugano finisce 5-0. Dopo il 4-0 nel primo tempo (vedi articolo) Conte cambia tutti e undici i giocatori andati all’intervallo. L’unico gol della ripresa è di Lukaku, su rigore.

INTER-LUGANO, SECONDO TEMPO – Tutta un’altra squadra in campo nell’Inter e a Romelu Lukaku bastano quarantotto secondi per guadagnarsi un rigore, fallo del portiere Sebastian Osigwe, che lo stesso belga trasforma spiazzando chi lo aveva atterrato. Al 56’ il belga prova la doppietta, ma Osigwe stavolta e bravo e respinge di piede il suo mancino. Il Lugano i cambi li fa quasi tutti a metà ripresa: Ransford Selasi è il primo, al 63’, poi i restanti sei due minuti più tardi. Si vede anche Ionut Andrei Radu, che al 72’ esce in presa bassa su cross rasoterra e poi anticipa Joaquin Ardaiz. Da corner ci prova Miroslav Covilo di testa al 78’, ma non inquadra lo specchio. Il ritmo è inevitabilmente basso, normale visto anche il periodo, le occasioni non sono tante. Ne ha una Eddie Salcedo a tre minuti dalla fine, ma non colpisce con la giusta convinzione e appoggia il pallone al portiere. Poco male: Inter-Lugano finisce lo stesso 5-0, senza recupero.

INTER-LUGANO 5-0 – IL TABELLINO

Inter (3-5-2): Handanovic (46’ Radu); Skriniar (46’ D’Ambrosio), Ranocchia (46’ de Vrij), Bastoni (46’ Kolarov); Hakimi (46’ Young), Barella (20’ Agoumé, 46’ Nainggolan), Gagliardini (46’ Brozovic), Sensi (46’ Eriksen), Dalbert (46’ Perisic); Sanchez (46’ Lukaku), Lautaro Martinez (46’ Salcedo).
In panchina: Padelli, Esposito, Pirola.
Allenatore: Antonio Conte

Lugano (4-2-3-1): Osigwe (65’ Soldini); Lavanchy (65’ De Queiroz), Kecskés (46’ Covilo), Maric (63’ Selasi), Guerrero (65’ Jovanovic); Sabbatini (65’ Manicone), Guidotti; Lovric (65’ Centinaro), Bottani (46’ Ardaiz), Holender (65’ Seferaj); Gerndt (46’ Lungoyi).
In panchina: nessuno.
Allenatore: Maurizio Jacobacci

Arbitro: Abdoulaye Diop della sezione di Treviglio (Cucinotta – Marotti)

Gol: 4’ Dalbert, 35’ aut. Kecskés, 36’, 43’ Lautaro Martinez, 47’ rig. Lukaku

Recupero: 0’ PT, 0’ ST


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE