FIGC-Cts, incontro avvenuto: nessun verdetto! Serie A, restano 2 problemi

Articolo di
7 Maggio 2020, 21:36
Gabriele Gravina presidente FIGC Gabriele Gravina presidente FIGC
Condividi questo articolo

FIGC e Cts si sono incontrati quest’oggi per discutere del protocollo sanitario che la Serie A dovrebbe mettere in atto alla ripresa. Nonostante le parole un po’ più positive usate da Spadafora (qui i dettagli), permangono alcuni problemi. Di seguito le ultime novità riportate da “Rai Televideo”

FUMATA GRIGIA – Non c’è ancora l’accordo definitivo sul protocollo sanitario per la ripresa del calcio. Si è concluso dopo circa 2 ore l’incontro tra Comitato tecnico-scientifico e FIGC sui protocolli per ricominciare gli allenamenti. Il Cts ha ribadito i problemi già presentati: gestione di eventuali positività e la difficoltà di effettuare tamponi in alcune zone. Ora verrà inviata dal Cts una relazione al Ministro Speranza che si confronterà con Conte e Spadafora. Ripresa Serie A in salita?



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.