Eriksen: “Avrei voluto giocare di più, ma decide Conte. Se l’Inter vince…”

Articolo di
7 Settembre 2020, 14:19
Christian Eriksen Danimarca Christian Eriksen Danimarca
Condividi questo articolo

Eriksen ha rilasciato un’intervista alla TV danese Kanal 5, visto che ora si trova in nazionale. Il centrocampista dell’Inter, che sabato sera ha giocato nella sconfitta della Danimarca contro il Belgio (vedi articolo), dimostra di aver capito perché Conte lo abbia spesso lasciato in panchina nella scorsa stagione.

NESSUNA POLEMICAChristian Eriksen, dal ritiro della Danimarca che domani (ore 20.45) giocherà a Copenaghen contro l’Inghilterra in UEFA Nations League, torna sui suoi sei mesi all’Inter. Questo il suo bilancio: «Ovviamente mi sarebbe piaciuto giocare qualche minuto in più, ma è una decisione dell’allenatore (Antonio Conte, ndr). Abbiamo raccolto un numero incredibile di punti, vinto tantissime partite e segnato il maggior numero di gol in stagione nel club, subendone anche pochi. Siamo anche andati in finale di Europa League, un risultato che non succedeva da molti anni: è difficile per un giocatore entrare in corsa e dire di voler giocare per forza. Più minuti riesci ad avere più puoi dimostrare il tuo valore. Ma, come ho già detto, ovviamente si poteva fare di meglio e questo è l’obiettivo. Penso però che sia difficile fare dei cambi (Eriksen si riferisce alle scelte di formazione di Conte, ndr) se l’Inter vince le partite».

Fonte: Clbold.dk


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE