Mondo Inter

Zé Maria: “Inter, il pareggio della Juventus deve stimolare. Parma…”

Zé Maria ha esordito in Serie A con la maglia del Parma nel 1996, poi è stato all’Inter dal 2004 al 2006. L’ex terzino brasiliano, ora allenatore, ha parlato dal Meazza con Inter TV nel prepartita del match delle 18, che segue Lecce-Juventus 1-1 (vedi articolo).

IMPORTANZA CAPITALEZé Maria presenta Inter-Parma usando Lecce-Juventus come lancio: «È vero, ho appena sentito il risultato della Juventus e questo è importantissimo per l’Inter. L’Inter deve giocare questo tipo di partita, con la pressione addosso. Ci sono giocatori in grado di giocare a questo livello, il Parma ha vinto l’ultima partita ma c’è la possibilità di andare in testa alla classifica. Questo è quello che speriamo tutti. È difficile, perché tu non sai mai il tipo di partita che ti aspetti. La squadra di casa deve fare punti e gioco, il Parma è lontano da quello del 1996 e oggi lotta per la salvezza, giocherà in contropiede. Crea sempre difficoltà, perché ha Gervinho che è velocissimo ed è uno specialista in questo tipo di gioco. Deve stare attenta agli esterni, sono quelli che rischiano di più. Il pareggio della Juventus? Stimola ancora di più a correre e fare un risultato positivo, se l’Inter va in vetta alla classifica diventa ancora più stimolante il campionato. I giocatori sanno il risultato della Juventus a Lecce e hanno una spinta in più».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.