Mondo Inter

Vanni: «Inter, quattro certezze dopo Parma. Sanchez? Può essere titolare»

Franco Vanni, giornalista di “Repubblica” al seguito dell’Inter, è intervenuto a “Sky Sport 24”. Nel corso del suo intervento si è inevitabilmente parlato del successo di ieri contro il Parma e della rosa dei nerazzurri.

VITTORIA – Franco Vanni ha prima parlato della vittoria di ieri: «Dalla trasferta di Parma mi sono portato via la conferma che l’Inter ormai è una squadra fortissima, rodata e solida e – come promise Conte – non è piu pazza, poi c’è sempre tempo per far ricredere il tifoso. Abbiamo visto un’Inter quadrata, capisco la sofferenza del tifoso dopo il primo tempo ma la cosa era assai poco preccopupante nel senso che sai che la differenza la farà sempre. Ieri D’Aversa ha preparato una partita eccezionale. Io penso che vada considerato anche questo alla luce del primo tempo opaco».

ROSA –Vanni ha parlato anche della rosa nerazzurra in particolare dell’attacco: «L’Inter ha i singoli e ha Sanchez ha dimostrato che può essere un titolare di questa Inter. Conte ha anche accennato al fatto che la competizione interna fa bene alla squadra. Il cileno per storia e qualità con quei due lì se la può giocare e lo ha dimostrato ieri. È un giocatore da Inter, da questa Inter. Ha fatto 5 assist e se andiamo a vedere le occasioni create rispetto ai minuti che gioca è il giocatore piu decisivo dei nerazzurri. Leone in gabbia? Lo ha un po’ingabbiato Conte ma anche gli infortuni».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.