Mondo Inter

Soria, messaggio all’Inter: “Dopo lo stop torneremo più forti. Adesso…”

David Soria, portiere del Getafe, ha parlato ai canali ufficiali del club spagnolo – prossimo avversario in Europa League dell’Inter – spiegando come i giocatori possano uscirne più forti psicologicamente dallo stop forzato per il Coronavirus.

RAFFORZATI – Non si perde d’animo David Soria, portiere del Getafe, che pensa già al rientro in campo. Parlando infatti della sosta forzata a causa Coronavirus, il numero uno del club spagnolo ha ricordato come la situazione possa essere di difficile gestione fisicamente, ma mentalmente la squadra potrebbe tornare più forte alla ripresa del calcio giocato, quando – tra gli altri impegni – sarà in programma anche la sfida negli ottavi di finale di Europa League contro l’Inter di Antonio Conte. Ecco le parole del giocatore a riguardo: «In questi giorni stiamo vedendo come la cosa più importante sia la salute, il resto passa in secondo piano. Continuiamo a lavorare come possiamo, cercando ti mantenere la forma per non perdere competitività, anche se sappiamo che è difficile. Stiamo cercando di fare il possibile, anche se non è la stessa cosa rispetto ad allenarsi tutti i giorni, ma torneremo più forti. Questa situazione ci può colpire fisicamente, perché gli allenamenti sono diversi, ma psicologicamente credo che possiamo tutti uscirne rafforzati, dobbiamo cercare di trarre ciò che c’è di positivo da tutto questo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.