Mondo Inter

Sconcerti: “Europa? Inter non ha il peso della big. Coronavirus? Un errore”

Sconcerti ha parlato del percorso dell’Inter in Europa League, ma è tornato anche sull’emergenza Coronavirus (qui le altre parole di giornata). Il giornalista non crede troppo nel percorso dei nerazzurri: di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di “Calciomercato.com”

EMERGENZA E FUTUROMario Sconcerti esprime un giudizio sul peso dell’Inter e sull’allarme Coronavirus in Italia: «Le italiane possono fare strada in Europa League? Credo di sì, la Roma è una bella macchina con cui però Fonseca a volte gioca troppo facendole perdere equilibrio. L’Inter è molto solida, ma non ha ancora il peso di una grande squadra. Serie A ferma per il Coronavirus? Quello della Federcalcio è un errore. Il calcio è distrazione di massa, il calcio va giocato, far finta di pensare che ci siano dei confini sul contagio è ridicolo, si devono giocare tutte le partite a porte chiuse. Altrimenti io cittadino voglio la garanzia dalla Protezione Civile che le regioni senza contagi saranno senza contagio: ma che senso ha far giocare Napoli-Barcellona con 50-60 mila spettatori?».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.