Sarri: “Scudetto Juventus dopo il Sassuolo? Due possibilità. Vedo fatica”

Articolo di
16 Luglio 2020, 00:34
Maurizio Sarri Juventus Maurizio Sarri Juventus
Condividi questo articolo

Sarri si è presentato a Sky Sport dopo Sassuolo-Juventus 3-3 di questa sera (vedi articolo). L’allenatore bianconero si è soffermato sui momenti di blackout della sua squadra, anche stavolta rimontata come successo col Milan ma poi capace di pareggiare.

GIÀ TRANQUILLI?Maurizio Sarri spiega le difficoltà della Juventus: «Facciamo fatica da un punto di vista fisico e mentale, è un qualcosa che vedo a tutte le squadre. Abbiamo momenti buonissimi in tutte le partite e anche momenti di passività difficili da capire, però è anche vero che stiamo incontrando momenti di straordinario livello. L’Atalanta, nelle ultime dodici partite, le ha vinte tutte tranne il pari con noi. Questa (il Sassuolo, ndr) è una squadra che, se avrà continuità nelle prossime stagioni, può diventare l’Atalanta del futuro. Se risolviamo questo problema penso che siamo sulla strada giusta. Il Sassuolo è una squadra che, se subisce il tuo palleggio, può diventare vulnerabile, mentre se la lasci palleggiare fino ai venti metri non la fermi».

PRIMI MA IMPERFETTI – Per Sarri ci sono margini di miglioramento per la Juventus: «A tratti questa squadra ha la sensazione di avere un potenziale molto elevato, a tratti ti lascia più perplesso perché ha questi momenti di passività con cui gli avversari arrivano troppo facilmente nella nostra area di rigore. Sta tutto nel diventare una squadra più equilibrata e mantenere le qualità tecniche e le potenzialità che abbiamo. Non è sicuramente semplice. Due pareggi che valgono il titolo? Non lo so, tanto questi sono discorsi che lasciano il tempo che trovano. Nel senso: le probabilità di arrivare all’obiettivo mi sembra di parlare del niente. Hai due possibilità: o lo centri o non lo centri. Noi abbiamo questo vantaggio di sei o sette punti, bisogna fare nove punti nelle prossime partite. Dobbiamo continuare su questo presupposto, senza pensare ad altre cose che lasciano il tempo che trovano».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.