Pellissier: “Regalo più grande dai tifosi Inter. Senza i Moratti nel calcio…”

Articolo di
23 Marzo 2020, 19:49
Sergio Pellissier Chievo
Condividi questo articolo

Intervenuto nella diretta “Instagram” dell’esperto di mercato e giornalista di “Sky Sport” Gianluca Di Marzio, Sergio Pellissier – ex storico attaccante del Chievo e ora Direttore Sportivo del club veronese – ha parlato di uno dei momenti più belli della sua carriera e del calcio di oggi

REGALO – Tra i tanti momenti vissuti in carriera, uno che Sergio Pellissier non dimenticherà mai è sicuramente il calore del pubblico dell’Inter, come da lui stesso rivelato: «Il calciatore finisce, l’uomo rimane. Il regalo più grande è stato l’ingresso in campo a San Siro tra gli applausi dei tifosi del Inter. Da pelle d’oca, ricordi indelebili. Significa che ho fatto qualcosa di positivo».

SENZA BANDIERE – Un commento poi, da parte di Pellissier, alla mancanza oggi d bandiere nel calcio e di presidenti-tifosi, come per esempio Massimo Moratti: «Il calcio è cambiato, adesso non ci sono più presidenti come Campedelli, Moratti o Sensi che amano la società e spendono soldi perché hanno una passioneAdesso è tutto un business, tutti vogliono guadagnare e le società devono mantenersi. Come si può diventare una bandiera di una società che non lo è?».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE