Pecci: “L’Inter nel secondo tempo prende il sopravvento. I cambi…”

Articolo di
11 Gennaio 2021, 00:30
Eraldo Pecci Eraldo Pecci
Condividi questo articolo

L’Inter si conferma una squadra temibile nel secondo tempo. Anche contro la Roma è arrivata una rimonta, sebbene poi non completata. Ecco il parere di Eraldo Pecci, ospite alla “Domenica Sportiva”.

RISVEGLIO – L’Inter si conferma una squadra da non sottovalutare mai, nemmeno quando è in svantaggio. Anche contro la Roma, oggi, è infatti riuscita a ribaltare l’iniziale 1-0 dei giallorossi. Purtroppo non è riuscita a completare la rimonta, come si vede in altre occasioni. Tuttavia Eraldo Pecci esalta questa capacità dei nerazzurri, e non critica le scelte di Antonio Conte sui cambi: «Io credo che l’Inter, se arriva indenne nel secondo tempo, prende sempre il sopravvento fisico sugli avversari. Era l’82’ quando ha tolto Achraf Hakimi e Arturo Vidal, il 76′ quando ha tolto Lautaro Martinez. L’Inter alla fine non la becca mai nessuno, è sempre lei che rimonta».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.