Pecci: “Errori arbitrali nei gol di Inter-Cagliari, ci sta. I motivi del calo…”

Articolo di
27 Gennaio 2020, 09:18
Eraldo Pecci
Condividi questo articolo

Pecci – ex centrocampista del Torino -, ospite a “La Domenica Sportiva” su Rai 2, prova a buttare acqua sul fuoco dopo le polemiche di Inter-Cagliari, in particolare quelle arbitrali che hanno portato anche al silenzio di Conte. Non vengono negati gli errori del direttore di gara, ma viene fornita uno scenario equo

ERRORI NON CONDIZIONANTI – L’analisi degli episodi fatta da Eraldo Pecci va alla ricerca del minimo dettaglio: «L’adrenalina che porta Antonio Conte a Torino si risolveva spesso in risultati, adesso sembra un po’ scemata. L’Inter poteva raddoppiare e vincere la partita, ma non c’è nulla da dire sul pareggio finale. Il Cagliari ha tenuto bene. Ci poteva stare la spinta di Lautaro Martinez su Sebastian Walukiewicz in occasione dell’1-0, ma anche nel pareggio di Radja Nainggolan prima c’è gamba tesa di Joao Pedro su Diego Godin. Gli arbitri possono sbagliare per tutti e ci può stare. L’Inter nell’ultimo mese sembra un po’ in calo perché questo passo, con questa squadra, non lo puoi tenere. Hai fatto miracoli finora. Adesso sta cambiando i giocatori e Conte dice che non sono bravi, questo mi sembra piuttosto strano». La pensa così Pecci, che non vuole alimentare altre polemiche arbitrali dopo quelle domenicali.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE