Parisi: “Lautaro Martinez, il Barcellona non ha i soldi! Inter, duplice aspetto”

Articolo di
25 Maggio 2020, 08:16
Fabio Parisi
Condividi questo articolo

Secondo Fabio Parisi il Barcellona non avrebbe i soldi per pagare la clausola di Lautaro Martinez all’Inter. L’agente, ospite del programma “La Domenica Sportiva” su Rai 2, è sicuro che i catalani abbiano problemi finanziari e dirigenziali, tanto da dover virare su altri obiettivi.

IL GRANDE BLUFFFabio Parisi non è affatto certo dell’addio di Lautaro Martinez: «Il Barcellona per fare una spesa in Italia deve innanzitutto decidere su chi sarà a fare la spesa. C’è un problema col presidente, monte ingaggi altissimo, calciatori pagati cento milioni come Ousmane Dembélé e messi quasi fuori rosa. Ha i soldi per pagare la clausola? No, non credo, quindi con l’Inter bisogna sempre far vedere un duplice aspetto: può essere penalizzata sui riscatti, anche se secondo me non è che il PSG sarebbe arrivato a un riscatto su Mauro Icardi. Sui settanta milioni avrebbero sempre voluto sedersi a un tavolo, così come il Bayern Monaco (per Ivan Perisic, ndr) e le altre cose. Questo è uno svantaggio per l’Inter, però diventa un vantaggio quando dice che ha una clausola da centoundici milioni per Lautaro Martinez. Se sanno che il Barcellona non ha quei soldi sono avvantaggiati, anche perché ha l’obiettivo di tenere Lautaro. Se devono dare sette milioni e mezzo di ingaggio a Edinson Cavani forse possono offrirli per il rinnovo di Lautaro Martinez».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE