Mondo Inter

Paparesta: “Inter, problema grosso. Piano per Conte, dispetto Icardi”

L’ex arbitro Gianluca Paparesta ha parlato nel corso di “Sportitalia Mercato” della situazione dell’Inter. Antonio Conte sarebbe a conoscenza di tutte le dinamiche della società, ma dei problemi sui quali non è responsabile né lui né la dirigenza starebbero bloccando l’esecuzione del piano: un colpevole è Mauro Icardi.

PROBLEMA EREDITATOGianluca Paparesta trova un responsabile per le difficoltà nerazzurre: «Credo che ad Antonio Conte, quando è arrivato all’Inter, gli sia stato mostrato anche un piano sia di investimenti sia di cessione di giocatori. Il problema più grosso dell’Inter forse è non riuscire a far uscire due giocatori importanti che erano le punte di diamante della società fino a due mesi fa, Mauro Icardi e Radja Nainggolan. Ora questi due giocatori obiettivamente non li vuole più nessuno, addirittura Icardi rimane a Milano perché nel comunicato congiunto si dice che deve recuperare da problemi fisici e poi il giorno dopo si fa fotografare a Ibiza. L’Inter che colpa ne ha? Si ha a che fare con professionisti che dovrebbero tendere anche loro a cercare un mercato e giocare da un’altra parte. La difficoltà dell’Inter è che questi giocatori, per cui era prevista un’uscita con un incasso anche importante, non li chiede più nessuno. Oggi come fanno a prendere Romelu Lukaku? Questo (Icardi, ndr) va a Ibiza, non aiuta nemmeno la società a fare mercato, sembra un dispetto. La rosa non è assolutamente al completo, Conte dovrà giocare con un attacco che deve inventarselo. Già l’ha dimostrato nelle due uscite precedenti, fa fatica a giocare con Samuele Longo e Sebastiano Esposito».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh