Mondo Inter

Ordine amaro: «Complimenti a Calhanoglu sul rigore? Non mi sembra un’impresa»

Ordine non è certo uno dei principali estimatori di Calhanoglu, complice il suo passaggio a parametro zero dal Milan all’Inter in estate. In collegamento con Pressing Serie A su Italia 1, il giornalista minimizza il gol del turco al Napoli.

L’ANALISIFranco Ordine valuta i cambi di Simone Inzaghi durante Inter-Napoli: «Non è tanto il fatto che ha tolto due-tre giocatori che in quel momento mantenevano l’Inter ad alto livello. È che i tre che sono subentrati hanno abbassato nettamente il ritmo della partita, consegnandoti nelle mani del Napoli. Devo dire che stasera, più del risultato, la cosa più brutta è l’incidente che è capitato a Victor Osimhen. Aggiungo su Hakan Calhanoglu: se volete che io faccia i complimenti a Calhanoglu perché ha tirato bene il calcio di rigore va benissimo. Allora dobbiamo farlo anche a Leonardo Bonucci e a tutti quelli che calciano bene un rigore, non mi sembra un’impresa. Lorenzo Insigne per l’Inter? Il campionato che sta facendo in questo momento Ivan Perisic, che tecnicamente starebbe nello stesso ruolo di Insigne, è di livello incredibile. Lo dovresti utilizzare lì davanti, magari da trequartista: è di difficile collocazione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button