Moggi: “Nove a Conte, ma cinque in condotta! Voto alto a Pjanic e Sarri”

Articolo di
13 novembre 2019, 19:27
Luciano Moggi

Antonio Conte è partito bene in campionato con l’Inter, ma ha fatto discutere per alcuni commenti nel postpartita di Borussia Dortmund-Inter. Luciano Moggi, nel corso di un suo intervento a “Radio Bianconera” ha dato un voto alto all’attuale tecnico nerazzurro per quanto riguarda il lavoro svolto in nerazzurro, ma da un voto basso alla sua condotta. Voto alto invece per la Juventus di Maurizio Sarri, in particolare al centrocampista Miralem Pjanic. 

CONDOTTA CONTE – Antonio Conte vince e convince tifosi e addetti ai lavori, ricevendo i complimenti anche da Luciano Moggi, che però ha da dire per quanto riguarda la sua condotta: «Nella Juventus direi Pjanic che è stato fin qui uno dei migliori in campo. Darei un voto alto anche a Sarri visto che la Juve è prima in campionato e in Champions, meglio di così non sia poteva fare, speriamo si possa continuare. Se parliamo di altre squadre possiamo dire che Conte sta facendo molto bene, un 9 va dato anche a lui visto che è secondo a un punto dalla Juve. La condotta è un’altra cosa, sicuramente dopo le dichiarazioni che ha fatto sarebbe 5 e mezzo. Se parliamo di condotta andrebbe dato un 5 e mezzo anche a Cristiano Ronaldo per i modi avuti durante Juventus-Milan, sono cose che non vanno bene per una squadra come quella bianconera. Poi per lo stesso motivo toglierei dei punti anche a Sarri perché non è credibile che non sia andato negli spogliatoi dopo la partita».

Fonte: RadioBianconera

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE